Cerca
  • Francesca Rossetti

La reputazione online


Al giorno d’oggi la propria immagine professionale sul web è determinante sia per il lavoro che per i rapporti interpersonali. Da Facebook a Twitter, passando poi per Linkedin che è la fonte principale di contatti lavorativi, sia le immagini postate che le informazioni legate al proprio curriculum sono vincolate a filo doppio con i motori di ricerca, sui quali è possibile operare approfondimenti su una determinata persona o società.

Ecco quindi che è consigliato inserire sempre comunicazioni positive come contenuti, foto di momenti piacevoli della propria vita ed esperienze in continuo aggiornamento, evitando invece di citare problemi personali o di intavolare discussioni con amici o parenti, cosa che avviene spesso su FB con risultati disastrosi e controproducenti.

Su Twitter se si è presenti in numerose liste con il termine Seo significa che si hanno competenze approfondite in un determinato settore ed anche i video che si postano su Youtube nei quali si riprendono eventi di lavoro interagendo con gli utenti devono avere sempre un’ottima acustica e immagine come luce e intensità dei colori, un ambiente pulito e confortevole ed un approccio linguistico e prossemico positivo che metta a proprio agio chi sta seguendo.

Negli uffici pubblici si prediligono sempre persone non solo educate e ben vestite ma anche di aspetto positivo a livello estetico, quindi sia donne che uomini che curano molto la propria immagine con ordine e utilizzando colori e capi di abbigliamento adatti al loro viso e corpo.

©2019 Simona Artanidi

ETIQUETTE ITALY - P.IVA 03592241206

  • White LinkedIn Icon

SITO ACCESSIBILE